Messa a punto in pressa di uno stampo destinato al mercato americano.

Con l’ausilio di una pressa che garantisce il tonnellaggio richiesto per lo stampo si provano le chiusure, testandole in punti strategici con sonde centesimali e pasta per riscontro di precisione Blu di Prussia.

Si tratta di una pasta per riscontro di colore intenso ed uniforme ideale per localizzare le zone alte durante le lavorazioni di lucidatura e adattamento o i punti di contatto tra le parti per raggiungere la precisione di assemblaggio (componenti con stretta tolleranza). E’ usata facendo andare in contatto la superficie di riferimento che è blu (data l’applicazione della pasta per riscontro) e la superficie da controllare; le parti blu evidenziano le zone da riprendere.

Se necessario si eseguono interventi di ripresa manuali o attraverso rettifica per allineare tutti i piani di chiusura.